Il locale

Il pub/ristorante tedesco di Quartu Sant'Elena

Nel centro del paese, dal 1980, Michele Fellmann, di origine tedesca ma innamorato dell’Italia, ha aperto Zum Löweneck Da Michele, ristorante a Quartu Sant’Elena, che propone specialità della cucina germanica tradizionale.

Aiutato dal figlio, Francesco, l’oste Michele intrattiene i suoi ospiti con la simpatia che lo caratterizza, proponendo l’abitudine bavarese di fiutare il tabacco. È entrato nel guinness dei primati nel 1992 per aver costruito la tabacchiera più grande del mondo ed è stato attore in due recenti film italiani: con un personaggio così, l’allegria e la simpatia contagiosa saranno il valore aggiunto alla buona cucina.

Questo ristorante a Quartu Sant’Elena prepara molti piatti a base di carne e salumi accompagnati coi famosi pretzel. Le pietanze principali sono lo stinco di maiale, il gulash, la bistecca di maiale affumicata, i tipici wurstel con contorno di crauti, canederli, patate al forno con pancetta e cipolla. Tra i dolci, tutti fatti in casa, la fa da padrone lo strudel di mele con sugo di vaniglia.

Zum Löweneck Da Michele è anche un’apprezzata birreria a Quartu Sant’Elena, che offre birre esclusivamente tedesche, sia in bottiglia che alla spina, anche senza glutine e senza alcool.
Aperto solo a cena, il ristorante e birreria a Quartu Sant’Elena, Zum Löweneck Da Michele, ha ricreato un ambiente tipicamente bavarese, arredato in stile rustico, interamente in legno e dalle luci soffuse. Con una capienza di 100 posti, dalla clientela più attempata alla più giovane, anche per chi gradisce fermarsi solo per una sorsata in allegria.
Share by: